Il rush finale del Supermarecross inizia da Roccella Jonica

Presentazione Centro Federale Territoriale FIGC (VIDEO by EL)
ottobre 17, 2018
CALABRIA, ANAS: AL VIA I LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DEL PERCORSO ALTERNATIVO AL PONTE ALLARO A CAULONIA (RC)
ottobre 18, 2018

Il campionato internazionale su sabbia intitolato a Gaetano Di Stefano si prepara alle ultime due sfide della stagione, la prima domenica prossima, 21 ottobre, in Calabria.
Atteso il consueto bagno di folla a bordo pista.

Comunicato stampa FXAction 17.10.2018

Supermarecross, si riparte. Il campionato internazionale che tocca gli arenili di alcune delle località balneari più belle d’Italia si dà appuntamento a Roccella Jonica, in provincia di Reggio Calabria, il prossimo 21 ottobre.
Gli organizzatori del motoclub Extreme Marina di Gioiosa sono al lavoro per approntare la pista sulla sabbia chiara delle incantevoli spiagge roccellesi, vincitrici di Bandiera blu e Bandiera verde 2018.
La Calabria è la terra di Gaetano Di Stefano, storico ideatore del Supermarecross, e, come accade regolarmente quando questo campionato approda al Sud, ci si attende un pubblico record assiepato ai bordi della pista per seguire la manifestazione.

I titoli sono ancora tutti da assegnare e lo spettacolo è assicurato, anche perché gli specialisti della sabbia che animano queste gare saranno tutti al via, a caccia di punti preziosi per i loro obiettivi.
Il siciliano Giovanni Bertuccelli (Honda – Pardi) e il canadese Kade Tinkler Walker (Suzuki – Racing Imolese) si giocano il primato della MX1, con Salvatore Runcio (Yamaha – Smesal Bike) e Alessandro Lentini (Husqvarna – Valturano) che potrebbero inserirsi a strappare punti all’uno o l’altro contendente.
Nella MX2 il duello è tra un altro siciliano, Antonio Mancuso (KTM – Messina Factory), e il pugliese Matteo Del Coco (Husqvarna – La Rocca). Ma ci sono da tenere d’occhio anche il giovanissimo Andrea Adamo (Honda – Pardi), fresco campione italiano Fast, e Manuel Iacopi (Yamaha – Marradi), protagonista di ottime prove nel campionato europeo 300.
Gioele Palanca (Husqvarna – Fiamme Oro) comanda la classifica della 125 con ampio margine su Michele Gaballo (KTM – Fba Powersports) e Carmelo Ferla (Husqvarna – Versilia Corse). Il pilota marchigiano arriva in Calabria seriamente intenzionato ad assicurarsi il titolo con una gara d’anticipo.

Lo show arriverà anche dalle gare dei minicross, che dall’inizio del campionato sono state sempre tra le più emozionanti. Grande protagonista della categoria è la veneta Giorgia Blasigh (KTM – 2B Racing), che si trova in testa alla classifica provvisoria, forte delle vittorie nelle prove di Passoscuro e Francavilla a Mare. Il suo principale avversario è il romano Daniel Lintozzi (KTM – Milani), velocissimo ma penalizzato da qualche errore di troppo. Tra i due si attende un’altra lotta al fotofinish, con Giovanni Lippolis (KTM – Pardi) pronto a dare la sua zampata per ribaltare i pronostici.

Alessandro Castellani Ufficio Stampa FXAction 
ufficiostampa@fxactionmagazine.it

(Foto #171 Salvatore Runcio #316 Giovanni Bertuccelli – Foto Peppe Bartolotta)