Lavori Pubblici: tre progetti finanziati dal Ministero dell’Interno al Comune di Roccella Jonica

Casi di Covid-19 a Roccella Jonica. Bollettino del 3 dicembre 2020
dicembre 3, 2020
Casi di Covid-19 a Roccella Jonica. Bollettino del 12 dicembre 2020
dicembre 12, 2020

Il Comune di Roccella Jonica per l’anno 2021 sarà ente attuatore di tre interventi progettuali finanziati con il “Fondo per la progettazione definitiva ed esecutiva relativa ad interventi di messa in sicurezza” previsto  dall’articolo 1, comma 51bis della legge n.160 del 27 dicembre 2019  e di cui è stata pubblicata,  il 7 dicembre scorso, con Decreto del Capo Dipartimento per gli Affari interni e territoriali del Ministero degli interni, la graduatoria degli enti locali assegnatari del contributo.

 

La notizia è stata comunicata dall’assessore comunale ai Lavori Pubblici Francesco Scali e dal dirigente dell’Ufficio Tecnico – Area Infrastrutture e Servizi al Territorio ing. Lorenzo Surace.

 

Gli interventi, per i quali sono stati assegnati al Comune di Roccella 225mila euro,  andranno a rimodulare e innovare sotto l’aspetto della sicurezza alcuni edifici pubblici cittadini e la viabilità urbana e periferica.

 

“Il primo intervento – spiega  Francesco Scali – riguarderà l’adeguamento sismico e l’efficientamento energetico del Municipio. L’edificio che ospita la Casa Comunale, il cui progetto risale al 1914, oltre ad essere adeguato sismicamente verrà curato al fine di riportarlo agli antichi splendori del passato, restituendo l’originaria e particolare partizione prospettica”.

 

“L’altro progetto finanziato – prosegue l’assessore –  sarà incentrato sulla scuola dell’Infanzia di via Enrico Fermi, detta “Giardini”, che  oltre ad essere interessata da lavori di adeguamento sismico sarà anche rinnovata sotto l’aspetto della domotica, dei materiali utilizzati e nella realizzazione di sistemi a basso consumo energetico al fine di ottenere una scuola veramente green”.

 

“Una parte del  contributo ministeriale – conclude i delegato ai Lavori Pubblici – sarà,  infine, rivolta alla progettazione relativa alla messa in sicurezza delle arterie stradali in stato di dissesto del centro urbano e periferico. Sarà un progetto ispirato a principi di sostenibilità ambientale e innovazione con cui si andranno a  rivedere le geometrie e la sicurezza stradale, le pavimentazioni e i materiali e si valuterà la possibilità di inserimento di  rotatorie stradali per regolarizzare meglio il traffico”.

 

 

Stefania Parrone @News Sito istituzionale Comune di Roccella Jonica