Ciao Direttore – Nel momento del dolore per la scomparsa di Remo Bodei l’Associazione Scholé esprime il proprio cordoglio e la propria vicinanza ai suoi cari.

Roccella Jonica: Il cordoglio delle istituzioni per la scomparsa del prof. Remo Bodei, cittadino onorario del Comune calabrese
novembre 8, 2019
Il Comune di Roccella celebra la Giornata dei diritti dell’Infanzia con Bernard Dika e gli studenti – Appuntamento il 20 novembre alle ore 9 all’Auditorium “Unità d’Italia”
novembre 15, 2019

«Ci lascia una personalità illuminata, che vivendo e lavorando tra Pisa e Los Angeles si spingeva

fino ai confini dell’Impero per fare filosofia dal basso, mettendoci sempre la faccia»

Nell’apprendere la notizia della scomparsa di Remo Bodei, professore dell’Università della California e già docente della Scuola Normale Superiore e dell’Università di Pisa, una delle menti più lucide, amichevoli e gentili del panorama filosofico contemporaneo, l’Associazione Culturale Scholé è attraversata da profondo dolore e intende esprimere il proprio cordoglio e la propria vicinanza ai suoi cari. Dal 2016 Bodei è stato il Direttore della Scuola estiva di altra formazione in filosofia “Giorgio Colli” di Roccella Jonica e dal 2014 al 2018 ha partecipato all’iniziativa con grandissima generosità, condividendo con la “tribù” di Scholé – come era solito chiamarla – conoscenza e passione, amore sconfinato per il sapere. Nella primavera del 2018, tenuto conto non solo della sua prestigiosa biografia intellettuale, ma anche e soprattutto dell’affetto che lo univa alla comunità, il Consiglio Comunale di Roccella gli ha conferito all’unanimità la cittadinanza onoraria.

«Ci lascia un uomo che faceva della filosofia non un mestiere ma un modello di vita. Se Bodei ti rivolgeva una domanda, anche la più banale: “come stai oggi?”, era perché davvero desiderava ottenere una risposta e capirne i motivi e le ragioni. Era una personalità illuminata, che vivendo e lavorando tra Pisa e Los Angeles si spingeva fino ai confini dell’Impero per fare “Scholé” dal basso, mettendoci sempre la faccia» così commenta il Direttivo dell’Associazione.

Ci sarà tempo e modo per ricordarne la figura, le opere e il lavoro che ha svolto nel dirigere in prima linea la Scuola Estiva, ma le frattempo, caro Remo, vogliamo dirti che tu resterai per sempre il nostro Direttore. Ti giunga il saluto della tribù di Scholé e quello della città di Roccella, ovunque tu sia!

Roccella Jonica, 8 novembre 2019

Associazione Culturale Scholé – Centro Studi Filosofici

di Roccella Jonica