“Soggettività e rivoluzione: Marx a confronto con Foucault” Venerdì 29 giugno il secondo Week-end filosofico con Gianfranco Borrelli (“Federico II”)

La “Festa d’Estate” inaugura sabato 23 giugno il progetto “META Roccella 2018”. Tre settimane tra musica, enogastronomia, tradizioni e arte per scoprire Roccella e il suo territorio.
giugno 22, 2018
CONFERENZA STAMPA PRESENTAZIONE XXXVIII EDIZIONE ROCCELLA JAZZ FESTIVAL GIOVEDI’ 5 LUGLIO ORE 18.00 EX CONVENTO DEI MINIMI DI ROCCELLA JONICA
giugno 30, 2018

Soggettività e rivoluzione: Marx a confronto con Foucault” è il tema proposto da Gianfranco Borrelli, professore ordinario di filosofia politica all’Università “Federico II” di Napoli, per il secondo Week-end filosofico organizzato dall’Associazione Culturale Scholé di Roccella Jonica. L’appuntamento è nella sede di via Umberto I, al numero 106, a partire dalle ore 17 di venerdì 29 giugno. Borrelli proseguirà sabato mattina e pomeriggio e andrà avanti fino alla mattinata di domenica 1 luglio, riflettendosu due delle principali strategie dell’emancipazione messe in campo dalla teoria politica contemporanea: una che intende trasformare le regole e innovare alla radice le forme di vita; l’altra che vuole scavare le regole date attraverso un processo di riconoscimento del sé, tanto individuale quanto collettivo, basato su pratiche di autogoverno. Marx contro Foucault? Rivoluzione vs. soggettività? Da dove ripartire per lasciarsi alle spalle il nuovo disagio della civiltà? «Questo WE è un’occasione preziosa che ci introduce ai temi della Scuola Estiva 2018 ed è anche una sfida utile a entrare in contatto con un grande autore contemporaneo, quel Foucault interprete dei concetti di governo e biopolitica, due parole che fanno ormai parte del vocabolario del XXI secolo». Così i due coordinatori di Scholé, Alessandra Mallamo e Angelo Nizza, presentano l’argomento che sarà oggetto del secondo ciclo di incontri.

Il programma dei Week-end filosofici proseguirà nel mese di settembre, con altre tre appuntamenti. Per partecipare alle attività,Scholé richiede una quota popolare di iscrizione finalizzata al sostegno dell’iniziativa. Ai corsiti sarà consegnato il materiale didattico più penna e quaderno in omaggio e, alla fine del seminario, sarà possibile ottenere l’attestato di partecipazione. Per conoscere meglio i relatori e i temi basta visitare il sito web www.filosofiaroccella.it oppure la pagina Facebook Filosofia Roccella Scholé.  

Roccella Jonica, 26 giugno 2018

Associazione Culturale Scholé – Centro Studi Filosofici di Roccella Jonica